“Autore del Mese” di Dicembre

Silvia Mosso

Fotografa per gioco e per passione … è la passione, infatti, nascosta da sempre in me, ma scoppiata agli inizi degli anni 2000, che mi ha portato ad avvicinarmi sempre più a questo mondo, fino a coinvolgermi a tal punto da non poter più rinunciare ad avere sempre con me una macchina fotografica.

Ho imparato i primi rudimenti da autodidatta e poi ho approfondito la conoscenza frequentando il corso della Società Fotografica Subalpina, in cui ho trovato un gruppo di amici affiatati, con cui mi confrontarmi su tutto ciò che concerne la fotografia: tecnica, sperimentazione, creazione, espressività…

Ad oggi la fotografia è diventata una dimensione di  vita: un metodo di introspezione e di comunicazione.

Amo la fotografia concettuale e  la pulizia formale, cerco  sempre di abbinare lo stile più adatto per porgere il messaggio allo spettatore, nella speranza di riuscire a trovare la giusta simbiosi tra forma e contenuto. Amo sperimentare e credo che la fotografia di studio consenta la massima espressione creativa.

L’uomo con  i suoi sentimenti e le sue contraddizioni, l’umanità con la sua molteplicità e problematicità sono i miei soggetti preferiti, ma anche la magnificenza della natura e la relazione che noi abbiamo con essa rappresentano una fonte inesauribile di stimoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.